Roma, (TMNews) - "Bisogna dedicare tutte le risorse e tutte le energie a creare posti di lavoro". Lo ha detto il segretario della Cgil, Susanna Camusso, in occasione del presidiodei sindacati a piazza Montecitorio sui temi del lavoro e, in particolare, per sollecitare il governo al rifinanziamento degli ammortizzatori in deroga."Al governo - ha aggiunto Camusso - chiediamo di cambiare il passo sui temi del lavoro, di trovare le risorse per finanziare gli ammortizzatori in deroga a partire dalla mobilità e dalla cassa integrazione, di finanziare il 2013 e di preparare i finanziamenti per il 2014, di non restringere i criteri perchè non possiamo immaginare chiusure di imprese e licenziamenti come prospettiva. Ma insieme - ha proseguito - gli diciamo anche che bisogna agire per diminuire la disoccupazione e creare lavoro e che il finanziamento dei contratti di solidarietà, dei contratti di solidarietà espansivi e l'intervento sulla legge Fornero sono essenziali per immaginare che i numeri non continuino ad aumentare da 3 milioni in su ma si cominci ad invertire la tendenza".