Rho (askanews) - Il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, ha invitato il governo a intervenire al più presto sul tema del post Expo, cioè sul riutilizzo dell'area a manifestazione finita. "Ci sono migliaia di giovani, ragazzi e ragazze, che hanno fatto un'importante esperienza di lavoro - ha detto la sindacalista sul sito espositivo - hanno acquisito delle competenze e delle professionalità che garantiscono che ogni giorno Expo sia questa vetrina aperta a tutto il mondo. Non può succedere che per loro ci sia semplicemente la chiusura il 31 ottobre. Bisogna avviare una discussione da un lato con le agenzie e dall'altro ragionando su come si collega la loro esperienza con i progetti del dopo Expo. E' che bisognerebbe cominciare a decidere, non solo discutere, perché intanto il tempo passa e tra poco più di quaranta giorni Expo chiude".