Cernobbio (TMNews) - Chi si considera classe dirigente di un Paese debba innanzitutto sostenere il Paese. Lo ha affermato il leader della Cgil, Susanna Camusso, a margine del Forum di Confcommercio, commentando la provocazione del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, che ieri ha ventilato l'ipotesi che il quartier generale della sua Mapei possa essere trasferito in Svizzera. Sulla vicenda è intervenuto anche il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni: dobbiamo stare qui e dissodare il terreno italiano e credere di avere la forza di farcela.