Roma, (TMNews) - "Sento dire spesso che siamo sulla stessa barca. Allora perché Confindustria non dice a Indesit di ritirare il suo piano di ristrutturazione". Così il leader della Cgil, Susanna Camusso, si è rivolta all'associazione degli imprenditori sulla vertenza che riguarda l'azienda di Fabriano. Ricordando le parole che spesso usa il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, il numero uno della Cgil dal palco di San Giovanni a Roma ha aggiunto: "Non siamo tutti insieme, su quella barca si buttano in acqua i lavoratori. Indesit è una impresa che ha utili, se vuole fare investimenti li faccia qui".