Milano, (TMNews) - Il disegno di legge delega sul lavoro non costruisce "un ingresso unico a tutele crescenti nel mondo del lavoro" come previsto, ma "si continuano a moltiplicare le forme di precarietà": è il giudizio del segretario generale della Cgil Susanna Camusso, intervenuta a Milano alla manifestazione del 25 Aprile. La vera emergenza secondo la Camusso è quella degli ammortizzatori sociali.