Roma, (TMNews) - Il leader della Cgil, Susanna Camusso, chiede al governo un cambio di passo sui temi del lavoro perchè quanto fatto in questi mesi non è sufficiente per affrontare e risolvere le emergenze. "Bisogna cambiare passo - ha detto dal palco di piazza San Giovanni - quello che c'è stato in questi mesi non ci accontenta". Il governo deve avere il "coraggio di decidere ora e non tra qualche mese".