Milano (TMNews) - Le reazioni dei mercati sono difficili da valutare, soprattutto nei momenti di volatilità. Così il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi ha commentato le due giornate terribili per le Borse europee. "Noi - ha aggiunto Squinzi - non eravamo ancora fuori dalla crisi".