Roma, (TMNews) - Sulla rappresentanza sindacale "il rispetto delle parti sociali è un fatto assolutamente da sostenere. E l'idea che sulle norme del lavoro entri di volta in volta la politica è sbagliata". Lo ha detto il leader della Cisl, Raffaele Bonanni, chiedendo alla politica di stare lontana da fiancheggiamenti o da veri e propri accordi di voti di scambio perchè lo riterremmo davvero molto, molto grave".