Roma (TMNews) - "Ci ha sorpassato anche il Brasile perché corre, noi corriamo all'indietro come il gambero". Lo ha detto il leader della Cisl, Raffaele Bonanni, commentando il rapporto del centro studi di Confindustria secondo cui l'Italia è scivolata all'ottavo nella classifica internazionale dei maggiori paesi produttori, dietro al Brasile.