Firenze (askanews) - Casse di ultima generazione senza operatore, strutture prive di barriere architettoniche, servizi di consulenza finanziaria. Sono solo alcuni dei tratti che fanno delle Agenzie Europa di Bnl Gruppo Bnp Paribas tra le più avanzate in termini di innovazione e tecnologie. A far parte di questa famiglia hi-tech è ora anche la storica sede di via Cerretani, a Firenze, a pochi passi dal Duomo. Il vice direttore generale di Bnl, Marco Tarantola: "Stiamo investendo con un formato nuovo, che porta il cliente nella dimensione un po più della dimensione della tecnologia e della digitalizzazione ma anche i colleghi a poter dare un livello di servizio più attuale rispetto ai tempi", ha detto.

Partner di questa operazione è anche il gruppo Bassilichi il cui amministratore delegato, Leonardo Bassilichi è anche presidente della Camera di Commercio di Firenze. "Quando si parla di innovazione, per quanto ci riguarda non è la tecnologia, è l elemento culturale che è più difficile, è la cosa più complessa di tutte, cioè l'approccio mentale a questi termini è l'elemento più complesso. Ma che sia complesso non significa che noi non dobbiamo fare il nostro ruolo, bisogna insistere di più.

Bnl si è avvalsa anche del contributo di start up che hanno fornito soluzioni sempre più mirate e coerenti a quanto chiedono i clienti, dalla gestione dei servizi alle modalità di consulenza. "Tutto questo è quello che abbiamo realizzato all'interno di questa nuova Agenzia Europa che abbiamo a Firenze, ovviamente unito alla bellezza della location che è una sede storica della Bnl. Siamo molto orgogliosi del risultato", ha concluso Tarantola.