Roma, (askanews) - Arriva la seconda generazione per la Bmw X1. Dopo gli oltre 730 mila esemplari venduti su scala mondiale, la nuova versione punta a confermare il successo dello Sports Activity Vehicle della casa tedesca con più spazio nell'abitacolo, motori a quattro cilindri dell'ultima generazione di propulsori Bmw Group, trazione integrale intelligente xDrive e tecnica di assetto sviluppata ex novo.Garantito da Bmw un sensibile aumento della sportività e del comfort di guida, accompagnato da una riduzione dei valori di consumo di carburante e delle emissioni fino al 17 per cento rispetto ai modelli precedenti.Altra carta vincente della X1 è nella novità in termini di equipaggiamenti: come optional sono disponibili proiettori full-Led, Dynamic Damper Control, Bmw Head-Up Display e il sistema Driving Assistant Plus.Per una maggiore personalizzazione vengono offerti, in alternativa alla dotazione di serie, le varianti Advantage, Sport Line, xLine e M Sport.La gamma di motorizzazioni è completamente rinnovata. Al lancio, ad ottobre 2015, saranno disponibili due motori a benzina e tre motori diesel a quattro cilindri, dalla fascia di potenza da 150 CV a 231 CV. I propulsori saranno abbinati a un cambio manuale a sei rapporti oppure a un cambio Steptronic a otto rapporti.