Berlino (askanews) - Quando si dice un marketing azzeccato: centinaia di cittadini berlinesi hanno sfidato le rigide temperature dell'inverno tedesco per potersi accaparrare una delle 500 paia di scarpe della serie limitata che la Bvg, l'azienda di trasporti pubblici di Berlino, ha commissionato alla casa di abbigliamento sportivo Adidas per i 90 anni della U-Bahn, la rete metropolitana della capitale tedesca.

La particolarità? Oltre ad avere un design che richiama le foderine dei sedili della metro, le scarpe - che costano 180 euro al paio - hanno cucito sulla linguetta centrale un "biglietto" della metro che assicura viaggi gratuiti per un intero anno su tutta la rete urbana, per un valore di oltre 760 euro. Una vera e propria manna dal cielo per i pendolari cittadini.

"È stata sicuramente una grande operazione pubblicitaria - spiega la presidente dei trasporti pubblici berlinesi, Sigrid Nikutta - per i nostri clienti c'è il vantaggio che l'abbonamento annuale è integrato nelle scarpe; se le indossano possono viaggiare gratis su metro e bus per un intero anno".

La maggior parte dei clienti è stata attirata dalla possibilità di risparmiare tanti soldi girando gratis per la città ma c'è anche chi è affascinato dal valore collezionistico delle scarpe così come chi, invece, è più attirato dalla possibilità di un guadagno facile.

"Sono stato in coda 4 giorni - dice questo adolescente - volevo a tutti costi queste scarpe e sin dall'inizio c'erano in attesa tantissime persone. Rivendendole ci puoi fare un sacco di soldi, un piccolo sforzo per un grande risultato".

In effetti, appena dopo pochi minuti dalla vendita delle scarpe, on line c'erano già delle offerte fino a 1.500 euro, quasi 6 volte il loro prezzo originale.