Milano, (TMNews) - L'imprenditore franco-tunisino, Tarak Ben Ammar, ha accolto con soddisfazione che la prima visita internazionale del neopremier Matteo Renzi sarà in Tunisia, suaterra natia. "Ho visto che Renzi ha detto che il suo primo viaggio sarà in Tunisia - ha affermato Ben Ammar a margine del cda di Telecom di cui è consigliere - fa piacere vedere che il Mediterraneo torni al centro della politica italiana perchél'Italia deve tornare ad essere leader nel Mediterraneo". "Renzi sarà accolto da una giovane democrazia", ha aggiunto.