Milano, (askanews) - La rinuncia di Giuliano Pisapia a candidarsi nel 2016 per un secondo mandato da sindaco di Milano, ha suscitato, come prevedibile, reazioni contrastanti nella società civile e tra le associazioni di categoria. Alla domanda su cosa pensasse di questo annuncio a poco più di un mese dall'inizio dell'Expo, il vicepresidente della Confcommercio Milano, Umberto Bellini risponde così:"La stiamo ancora valutando, non mi faccia queste domande. Sicuramente c'è una lacuna da parte del Comune: è partito con le piste ciclabili con tutti i problemi che hanno creato, ma era quello il problema? Se faceva una piazzola per i camper era molto meglio".