Milano (askanews) - Nonostante alcune divergenze, Giovanni Bazoli, presidente del Consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo ha sottoscritto la lista di maggioranza per il Cda di Rcs. A margine della presentazione della mostra "La Grande Guerra", Bazoli ha spiegato questa scelta nel segno del superamento delle divisioni e ha chiesto un nuovo piano industriale per garantire a Rcs un "futuro più sicuro".