Berlino (askanews) - "Ci siamo trovati d'accordo nel dissentire tra noi". Con questa battuta il ministro delle finanze della Germania Wolfgang Schaeuble ha voluto sintetizzare il climadell'incontro a Berlino con il suo omologo greco Yanis Varoufakis."Nel colloquio col ministro greco non ho potuto negare il mio scetticismo su alcune misure annunciate dal nuovo governo di Atene che non vanno nella giusta direzione".Pronta la replica di Varoufakis: "Come ha affermato Schauble, non abbiamo trovato un accordo ma non era previsto in questa occasione. Dal mio punto di vista non abbiamo nemmeno concordato sul fatto di non essere d'accordo. Abbiamo invece concordato di avviare dei colloqui per trovare delle soluzioni nel quadro europeo a dei problemi europei", ha dichiarato il ministro greco.Le necessità finanziarie immediate della Grecia, fin quando non sarà stato raggiunto un nuovo accordo quadro con il resto d'Europa, verranno assicurate mediante un"programma ponte", ha sottolineato Varoufakis. E Atene, ha concluso, "farà tutto quel che può per evitare una insolvenza".