Roma (TMNews) - Tre le sottolineatura del presidente di Bnl Luigi Abete alla relazione del Governatore della Banca d'Italia:"In primo luogo il nuovo assetto di Bankitalia è stato realizzato nell'interesse del Paese, senza speculazioni da parte di nessuno e questo fa giustizia delle polemiche degli ultimi mesi. Secondo: la domanda interna è in ripresa, ma va consolidata con interventi e investimenti. Terzo: il quadro istituzionale europeo a partire dall'Unione bancaria, è consolidato".