Unicredit, Ghizzoni: noi tranquilli