Genova, (TMNews) - "Chi ha di più e ha maggiore responsabilità deve dare l'esempio ancora più degli altri. Uno stile di vita meno sprecone, più sobrio, più essenziale perché tutti possano avere il necessario per una vita dignitosa deve essere un impegno che ci portiamo dietro uscendo finalmente da questa crisi". Lo ha affermato a Genova il presidente della Cei e arcivescovo del capoluogo ligure, cardinale Angelo Bagnasco, commentando l'inchiesta sulla spese pazze in RegioneLiguria. "Noi -ha concluso il presidente della Cei- speriamo di uscire da questa crisi non per tornare come prima ma più saggi cioè accontentarci di più di quello siamo e che possiamo avere".