Roma (TMNews) - Arrivano gli arabi in soccorso di Alitalia: la Etihad Airways di Abu Dhabi ha confermato di essere in trattative con il vettore aereo nazionale su un possibileingresso nel capitale. Le linee aeree mediorientali sono in piena espansione e detengono già un 29 per cento di Air Berlin, un 40 per cento di Air Seychelles, il 19,9 per cento di Virgin Australia e un 3 per cento dell'irlandese Aer Lingus.Inoltre Etihad ha recentemente ottenuto il via libera delle autorità per rilevare il 24 per cento di Jet Airways in India, e il 49 per cento di Air Serbia.La trattativa è stata confermata anche dal ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, che ha espresso soddisfazione per la formalizzazione dell'interesse di Etihad per Alitalia.