New York, (TMNews) - Apple sarebbe in contatto conComcast per arrivare a un accordo e lanciare il suo servizio ditelevisione in streaming. La mossa servirebbe al colosso diCupertino per riuscire ad avere un trattamento speciale dal gruppo di telecomunicazioni e così evitare la congestione del web, proponendo un servizio veloce e stabile. La notizia è stata rivelata dal Wall Street Journal che cita fonti molto vicine al dossier.I contatti sarebbero solo all'inizio, ma un accordo, se fosse trovato, segnerebbe un nuovo livello di cooperazione e integrazione tra una società hi-tech e un fornitore di servizi via cavo. L'intenzione di Apple è quella di dare la possibilità ai suoi utenti di avere un servizio di tv in streaming e uno on-demand, con tanto di banca dati di programmi su cloud. L'idea finale è quella di entrare nelle case come una televisione via cavo senza i problemi di buffering (il tempo di attesa per caricare un video) che colpiscono molti servizi web come Netflix.