Venderla e' una sciocchezza. E scrivono a Doria e Burlando