Bruxelles, (askanews) - "È la solita storia della crescita, l'Italia sono 20 anni che cresce meno della media europea, quindi non stiamo parlando di qualcosa che è successo ieri". Lo ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan al termine dell'Ecofin che si è tenuto a Bruxelles. "Al contrario del passato - ha aggiunto - questo governo sta prendendo misure strutturali esattamente per approfittare della finestra macroeconomica di opportunità che sta generando una crescita positiva, e questo indipendentemente dalla storia passata"."Inoltre - ha concluso il ministro - queste misure produrranno effetti che per adesso abbiamo volutamente non esplicitato nelle nostre stime proprio, perché riteniamo più importante avere le cosiddette sorprese positive piuttosto che le sorprese negative".In merito al pacchetto sulle Raccomandazioni economiche specifiche per Paese che la Commissione europea approverà, Padoan ha sottolineato: "Penso che le Raccomandazioni della Commissione, che dobbiamo ancora vedere quando saranno decise dal Consiglio, saranno molto in linea con quello che l'Italia sta già facendo".