Milano, (askanews) - Si è svolta a Milano presso Unicredit Tower la prima edizione europea di FinTechStage, il format nato a Londra con l'obiettivo di creare un'occasione di incontro tra investitori e istituzioni del settore finanziario e startupper, per condividere conoscenze e individuare nuove opportunità di business. Riccardo Prodam responsabile "Group Reserch & Open Innovation" di Unicredit che è main sponsor dell'edizione 2015 di FinTechStage: "L'obiettivo di Unicredit è quello di fare sharing di conoscenza e contaminazione. Vogliamo portare FinTech in Italia e nei paesi dove siamo presenti al fine di aumentare la nostra capacità di innovazione non solo interiormente ma anche attraverso un network di start-up".Molte le startup protagoniste che spaziano dai sistemi di pagamento alternativi come il mobile payment alla new customer experience. Matteo Rizzi, co-fondatore di FinTechStage: "Il fatto che ci siano 180 persone questa mattina, quasi la metà provenienti dall'estero, è un chiaro segnale dell'interesse della comunità internazionale verso questo mercato. Ci sono anche start-up che hanno avuto un successo internazionale all'estero e che sono qui per aprire il mercato italiano". Prossime tappe europee di FinTechStage saranno Lussemburgo e Barcellona.