Roma, 17 apr. (askanews) - La crescita di Alitalia passa per la sua vocazione al lungo raggio, che ora può sfruttare l'alleanza con Etihad, ma l'amministratore delegato Silvano Cassano si è anche detto molto soddisfatto di come stiano andando le cose sulla tratta domestica Roma-Milano. "Siamo soddisfatti di tutte le rotte che abbiamo attualmente - ha detto a margine del convegno EY a Roma, sul Mediterraneo - è chiaro che la crescita di Alitalia passa per la vocazione del lungo raggio, quindi rafforzare le aree di forza che sono Nord e Sud America e Giappone, e grazie all'alleanza con Etihad possiamo sviluppare molto più aggressivamente quella parte di mono dove Alitalia non era presente, parlo dell'Asia"."E quindi voli diretti su Seul, Shanghai, Pechino e Tokyo. E tramite Abu Dhabi possiamo portare i nostri clienti e consumatori in India, Australia, e tutto il continente asiatico dove prima Alitalia era assente. Nel caso specifico - ha concluso il manager - noi siamo molto soddisfatti di come stanno andando le cose sulla Roma-Milano, come sulle altre rotte".IMMAGINI DA FILE "alitalia" fornito da Voz, IN a 00.01 OUT a 00.41