Milano, (askanews) - Circa 3,5 milioni di biglietti di Expo Milano 2015 già venduti, con un obiettivo di 6 milioni a fine evento, cioè circa un terzo delle attese complessive di vendita per l'evento. Sono le cifre diffuse dal gruppo Alessandro Rosso e da Duomo Viaggi, rivenditori autorizzati dei ticket per l'Esposizione universale. L'amministratore delegato di Duomo Viaggi, Silvano Mezzenzana: "Al momento abbiamo già venduto 1 milione e 800mila biglietti consegnati nelle mani dei visitatori, ci siamo dati l'obiettivo di 3 milioni di biglietti, il 15% di quello che Expo si aspetta come visitatori".Best Tours del gruppo Alessandro Rosso ha appena acquistato un milione di biglietti, che si vanno ad aggiungere ai 2 comprati in precedenza per un totale di 3 milioni: circa un milione sono già stati allocati presso grandi distributori al lavoro sulla Cina, 450mila venduti in Italia soprattutto a grandi aziende e imprese, circa 250-300mila nei Paesi dove è attivo il tour operator, prevalentemente Asia e Sud America.L'obiettivo, spiega Alessandro Rosso, è riuscire a vendere i biglietti entro metà luglio, anche perché negli ultimi mesi dell'Esposizione si prevede il tutto esaurito. "Più del 45 per cento dei visitatori sarà all'Expo tra settembre e ottobre. Quindi invito tutti a prendere il biglietto prima e a presentare una data fissa".Per quanto riguarda Duomo viaggi circa 17.800 biglietti sono stati venduti alle scuole e 18.400 agli oratori. I clienti sono il mondo ecclesiale, cioè parrocchie, diocesi, oratori, circoli culturali, terza età e Caritas, ma anche espressioni della società civile e il mondo aggregativo legato al lavoro.