Azienda fa un passo indietro su mobilita' prevista per il 2014