L'acquisto per 4,8 miliardi dollari. Il colosso americano lancia sfida a Google e Facebook