Milano, (askanews) - La Festa della Repubblica all'Expo è la parata "Orgoglio Italiano" che ha colorato di bianco, rosso e verde il Decumano. A sfilare nella giornata del 2 giugno operai, bambini e volontari guidati da Giuseppe Sala, commissario unico di Expo, dalla presidente Diana Bracco e dal ministro dell'Agricoltura, Maurizio Martina in rappresentanza del governo. Assente invece il premier Matteo Renzi, inizialmente previsto per le celebrazioni del national day italiano."Ci sono tutti gli operai che hanno partecipato, non potevano mancare i volontari""Sono orgoglioso di essere qua perché questa parata la sento davvero"In questo periodo di crisi l'Italia è unita"L'Expo è italiano, è un bel momento che serve a farci ricordare le cose belle che facciamo.La parata è stata molto seguita dai visitatori di Expo che oltre ad ammirare fino a sera lo spettacolo di luci e colori dell'albero della vita, hanno anche potuto ammirare al completo le scenografie del premio Oscar Dante Ferretti.