Spesso le scelte dei risparmiatori sono dettate dell'emotività e di frequente, in occasioni di crisi finanziarie o bolle speculative, le decisioni seguono flussi di massa. L'effetto gregge è il termine con cui si identifica il comportamento di risparmiatori e investitori che si muovono tutti insieme, spinti dalla paura o dall'avidità. Un comportamento in cui la razionalità fatica ad emergere ma che occorre imparare a gestire