Le conseguenze delle mosse della Banca del Giappone e del Fondo pensioni pubblico