Roma, (askanews) - Vinitaly si prepara ai festeggiamenti per il cinquantenario il prossimo 10 aprile fino al 13, e il presidente di Veronafiera, Maurizio Danese, ha spiegato ad Askanews qual è il sentimento degli operatori che si apprestano a partecipare alla grande kermesse."Siamo al 50esimo e quest'anno sarà un evento eccezionale, abbiamo voluto dare uno spaccato tra il Business in fiera e il festival che si farà nel fuorifiera, al Vinitaly in the City, e per questo inizieremo due giorni prima", ha detto Danese."Abbiamo investito 8 milioni di euro circa - ha osservato Danese - crediamo che Vinitaly debba essere una vetrina sempre più specializzata"."Le presenze nel 2015 sono state 170 mila cira - ha spiegato - quest'anno abbiamo pensato di selezionare - sull'esperienza del modello Expo - il Fuori salone dal Business, per fare più comunicazione e formazione per il mondo del vino".