New York (askanews) - La svizzera Tag Heuer ha svelato a New York il suo primo smartwatch di lusso. Si chiama "Connected" ed è realizzato con la collaborazione di Google e Intel. Le linee classiche dell'esterno fanno da cassa alla tecnologia interna, che permette di leggere sms, identificare le chiamate in entrata, usare il gps, rilevare il ritmo cardiaco."E' un orologio smart che si presenta come un orologio normale. Fino ad ora gli smartwacht erano riconoscibili da subito, questo modello invece non è riconoscibile, è un modello Carrera ma connesso", spiega Jean Claude BIver di Tag HeuerL'orologio, che costa oltre 1000 euro, è la prima risposta di lusso all'Applewatch, ma non l'ultima. Altri marchi hanno intenzione di sfornare orologi intelligenti solo per pochi, Swatch, Gucci, Guess e Tissot fra gli altri.