Lo chiede solo 0,74% lavoratori perche' percepito come "penalizzante"