Milano (askanews) - Un battibecco, l'unico, sui conti Expo ha segnato uno dei momenti più accesi del primo confronto tra i candidati alle primarie del centrosinistra per le comunali di Milano. Pierfrancesco Majorino - chiamato a dare un suo giudizio finale sull'Esposizione Universale - ha prima rivendicato la sua convinta partecipazione al progetto fin dalla battaglia per l'assegnazione a Milano dell'evento, poi ha attaccato Sala. "Bisogna capire Expo che bilanci ci lascia", ha detto secco Majorino. "Il bilancio è certificato da revisori interni e esterni - ha ribattuto Sala - Noi abbiamo fatto la più bella Expo di sempre, chiudendo in utile. Dobbiamo essere fieri del grande lavoro fatto". Il commissario, inizialmente contestato dalla sala, alla fine riesce a strappare l'applauso