Roma, (askanews) - "Abbiamo in Europa e soprattutto in Italia una grande esigenza di investimenti, nelle infrastrutture, nell'economia reale, nelle imprese. Ed abbiamo in questo momento la possibilità di utilizzare al meglio le risorse della previdenza complementare, in particolare anche quella delle Casse". Lo ha affermato il presidente di Bnl-Bnp Paribas e della Federazione Banche Assicurazioni e Finanza, Luigi Abete, in occasione del Forum In Previdenza 2016.Per Abete si tratta di un percorso che va però accompagnato da "normative che premino questo tipo di investimenti, che consentirebbero ai soci e ai risparmiatori con prospettive di avere dei buoni rendimenti in termini di pensioni complementari di avere una maggiore redditività, e all'economia reale di svilupparsi in termini di occupazione e quindi con potenzialità di crescita aggiuntive a quelle, importanti ma ancora ridotte, che oggi riusciamo a realizzare".