Previsto a gennaio con provvedimento ad hoc. Bankitalia disponibile a collaborare