Roma, (askanews) - A luglio le aziende americane hanno creato esattamente il numero di posti di lavoro previsti, in linea con i recenti miglioramenti dell'occupazione: complessivamente sono stati creati 215.000 posti di lavoro.Il tasso di disoccupazione è rimasto invariato al 5,3%, anche quello in linea con le attese, come riferito dal dipartimento del Lavoro.Nel complesso le notizie sull'andamento del mercato del lavoro negli Stati Uniti sono positive: il tasso di disoccupazione si avvicina alla soglia tra il 5 e il 5,2% che la Federal Reserve considera come una condizione di "piena occupazione".(immagini Afp)