Roma, (askanews) - La produzione di foie gras diminuirà di almeno un terzo nel 2016 nel sud-ovest della Francia a causa del congelamento della produzione teso a contrastare l'epidemia di influenza aviaria che ha colpito la regione. A sottolinearlo sono i professionisti della filiera."Nello scenario più ottimista di vuoto sanitario - ha detto il presidente dell'associazione di categoria Christophe Barrailh - a diminuire sarà un terzo della produzione in quella regione". Secondo uno dei principali produttori il calo potrebbe essere anche del 50%.(immagini Afp)