Roma, (askanews) - Il Ceo di Etihad e vicepresidente di Alitalia James Hogan a margine del meeting di Cl a Rimini ha ribadito la sua convinzione che il rilancio del traffico aereo in Italia sia legato al rilancio del turismo a livello nazionale. Hogan ha portato l'esempio degli aeroporti del Golfo, che si sono sviluppati a fianco non solo di strade e ferrovie, ma di una politica del turismo. E ha aggiunto, "Quando guardiamo al traffico aereo a livello globale vediamo che le infrastrutture sono importanti ma altrettanto lo è una strategia complessiva del turismo. L'Italia è unica perché attira i turisti e gli italiani viaggiano in tutto il mondo, ma manca una piattaforme integrata e forte del turismo. E' un elemento chiave a mio parere".