Rho (askanews) - Il 95 per cento degli italiani acquista pensando a ridurre gli sprechi, l'84 è attento a provenienza e metodi di produzione, l'81 per cento sceglie prodotti con minore impatto sull'ambiente.Sono i dati di una ricerca Doxa Marketing Advice realizzata per la terza edizione del Salone dalla Corporate Social Responsibility e dell'innovazione Sociale in programma a Milano, in Bocconi, il 6 e 7 ottobre.Per Rossella Sobrero, tra i promotori del Salone, questi dati mettono in evidenza quanto passione e sostenibilità siano alla base delle scelte di consumo in Italia."La ricerca che Doxa ha realizzato ad hoc per il Salone è molto interessante, - dice Sobrero - perché va a misurare quanto la passione e la sostenibilità condizionino le scelte dei consumatori. Siamo rimasti tutti stupefatti nel vedere quanto è cambiato l'atteggiamento del consumatore, che qualcuno chiama anche 'consumautore' perchè giustamente vuole essere autore delle proprie scelte, in questi ultimi anni.E quindi anche le aziende si devono adeguare in tempi rapidi, perché il mercato è cambiato".La ricerca verrà presentata nel corso del Salone e sarà solo il primo dei temi affrontati negli appuntamenti culturali previsti dal programma. "Mi piace ricordare due cose - aggiunge Sobrero - Da una parte che il tema di quest'anno è 'Passione e Ispirazione' e quindi si ritorna all'importanza di trasmettere e anche comunicare l'impegno di una azienda. E dall'altra un po' di innovazione. L'innovazione quest'anno è rappresentata da una app che consentirà a tutti i visitatori di poter scambiare il biglietto da visita digitale e fare networking incontrandosi in questi due giorni".