La proposta della Cgil per 'ricostruire' diritti deli lavoratori