Raffica sospensioni. Nowotny: nessun caso Italia