Roma, (askanews) - "Diciamo più che parlare di part-time il tema su cui ci dobbiamo concentrare è la flessibilità in uscita del sistema previdenziale. La legge Fornero ci ha garantito una stabilità dei conti pubblici e da questo punto di vista va difesa, ci è stata molto utile anche nel rapporto con l'Europa, però ha dei punti di rigidità che possono essere superati non cambiando la legge ma introducendo elementi di flessibilità in uscita. Ed è quello su cui si sta lavorando da qui alla prossima legge di stabilità".Lo ha affermato il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta, intervistato a margine del Convegno sui welfare aziendali organizzato dalla rivista Formiche a Roma, dopo che mercoledì il ministro del Lavoro Giuliano Poletti ha firmato il decreto sul part-time in uscita.