Roma, (askanews) - I pensionati italiani guadagnano in media 1.140 euro netti al mese, ma le donne, che sono oltre la metà, ricevono meno. I loro redditi lordi sono infatti inferiori di 6mila euro lordi rispetto a quelli degli uomini. Il quadro emerge da una indagine dedicata alle condizioni di vita dei pensionati realizzata dall'Istat.Lo studio evidenzia che i pensionati laureati incassano assegni doppi. Nelle famiglie con pensionati il rischio povertà è più basso, ma pesa di più sugli anziani che vivono soli. I pensionati censiti nel 2014 sono 16,3 milioni, in calo di 134mila unità. Hanno incassato in media un reddito di 17mila euro, circa 400 in più rispetto all'anno precedente.L'Istat nota inoltre che il cumulo di più trattamenti pensionistici sullo stesso beneficiario è meno frequente tra i pensionati di vecchiaia, mentre è molto più diffuso tra i pensionati superstiti, che sono in grande maggioranza donne.