Roma, (Askanews) - Dimenticatevi il volto paffuto di Bridget Jones, il suo ruolo più celebre. L'attrice Renée Zellweger, 45 anni, è apparsa quasi irriconoscibile sul red carpet degli Elle Women in Hollywood Awards, premi che l'edizione Usa della rivista dedica alle donne che si sono distinte nel mondo del cinema.Definendo "stupidi" i gossip sul suo nuovo look, nel quali molti hanno visto un ritocchino, Zellweger ha dichiarato al magazine People: "Sono felice che la gente pensi che sembro diversa. Sto vivendo una vita diversa, felice, molto più piena e sono molto contenta che si veda".I suoi amici - ha proseguito la star premio Oscar per "Ritorno a Cold Mountain" - dicono che è più tranquilla. L'attrice ha ammesso di avere fatto "cattive scelte" in passato, quando ad esempio era "esaurita" e invece di fermarsi e riposarsi tirava avanti.Con un volto visibilmente smagrito, l'ex protagonista di "Che pasticcio Bridget Jones" in poche parole si sente soddisfatta del suo nuovo aspetto fisico.