Regista quasi 80enne al WSJ: ho ancora tante storie da raccontare