La Nuova Europa ha le sue origini a Danzica! “Walesa. Uomo della speranza” è la storia di un eroe contemporaneo, Lech Walesa (Robert Wieckiewicz). Il film inizia con la visita di Oriana Fallaci (Maria Rosaria Omaggio) all'appartamento di Walesa, situato in un condominio, con lo scopo di intervistare il futuro Premio Nobel. La conversazione, piena di emozioni, con una delle giornaliste più famose del mondo, costituisce il tessuto narrativo del film. L'italiana rivolge delle domande che nessun altro ha mai voluto oppure osato fare al leader leggendario del movimento di Solidarnosc. Così emerge l'indole di un uomo dotato di un grande carisma e di un eccezionale fiuto politico.