Roma (TMNews) - Il mondo del volontariato chiama le imprese per realizzare insieme progetti di solidarietà. E' l'appello rivolto da Renzo Razzano presidente di Spes, il Centro servizi del volontariato del Lazio, che fornisce servizi a oltre tremila organizzazioni di volontariato che associano decine di migliaia di volontari, dalla protezione civile all'assistenza alla cultura, in questa intervista a TMNews. "Abbiamo concordato col nostro Comitato di gestione, che sovrintende all'erogazione dei fondi dalle fondazioni bancarie, un programma innovativo anche per rispondere alle difficoltà della crisi che ha ridotto drasticamente i finanziamenti - dice Razzano - Stiamo dunque ricercando nuovi ambiti di attività, coinvolgendo il mondo dell'associazionismo più generale e anche il mondo delle imprese. Abbiamo varato due progetti, cui ne seguiranno altri: Volontariato e imprese e Sicurezza del lavoro per le organizzazioni di volontariato. Ci proponiamo di estendere l'attenzione delle imprese sui temi della responsabilità sociale dell'impresa, su cui sono intervenute delle direttive europee e anche delle norme nazionali, attraverso l'azione dei ministeri del Welfare e dello Sviluppo economico. Ma c'è ancora moltissimo da fare per avviare un'azione di informazione e sensibilizzazione sia del mondo del volontariato, sia del mondo delle imprese, cominciando dalle organizzazioni imprenditoriali. La nostra idea è quella di coinvolgere le associazioni di volontariato per fare delle proposte credibili alle imprese e verificare anche gli orientamni delle imprese, anche in relazione ai bisogni del territorio. Ci proponiamo di essere un punto d'incontro e di dialogo per realizzare progetti comuni".