Taormina (TMNews) - Al Taormina Film Fest anche Vittoria Puccini, reduce dal set della fiction dedicata a Oriana Fallaci, per la regia di Marco Turco, prossimamente su Rai Uno"Un'esperienza molto bella sia di studio e preparazione sul personaggio di questa donna forte e coraggiosa e anche del contesto storico di cui lei è stata protagonista in modo molto attivo, è stata un'esperienza che mi ha arricchito moltissimo, è stato faticoso ma molto gratificante".L'attrice fiorentina ha lavorato con Muccino, Rubini, Lizzani, Pupi Avati, Ozpetek, Paolo Genovese. Ora pensa ai progetti futuri, un po' di vacanze estive ma anche lo studio:"L'anno prossimo inizierò un'avventura nuova con il teatro, che non ho mai fatto, quindi mi devo preparare lavorando anche parecchio".E per lei protagonista anche di tante fiction tv, forse un sogno futuro nel cassetto:"E' impossibile per un attore non pensare a Hollywood. E' un sogno, un miraggio... se arriva arriva, se non arriva, sono talmente contenta delle cose che faccio qui in Italia,ì dei registi e degli attori con cui lavoro, che non mi manca niente".